Ravenna, trovato morto in casa: forse ucciso a botte

Un uomo di 43 anni è stato trovato morto nella notte in un appartamento di Castiglione di Cervia, nel Ravennate.

Ravenna, trovato morto in casa: forse ucciso a botte



E' stato il padrone di casa, non vedendolo da alcuni giorni, a dare l'allarme ai vigili del Fuoco. Dalla prime ricostruzioni, sembra che sia stato colpito più volte, forse a mani nude con numerosi calci e pugni.

Di origine pugliese ma da tempo residente in Romagna, l'uomo lavorava come stagionale in pizzerie e ristoranti. Gli inquirenti non escludono che potesse conoscere il suo aggressore, dato che lo ha fatto entrare nell'abitazione. Sulla porta non c'erano segni evidenti di effrazione. .