Segui iNews su Instagram

Rimedi naturali per la bellezza delle gambe

Quello delle gambe e caviglie gonfie è un disturbo che affligge gran parte della popolazione, soprattutto quella femminile.

Rimedi naturali per la bellezza delle gambe

Vediamo come affrontarlo in modo naturale.

1. Fare pediluvi freschi: effettuare freschi pediluvi e brevi docce direzionando il getto nelle zone maggiormente interessate da gonfiore e pesantezza, stimolerà la circolazione e ti donerà un rapido sollievo. All’acqua del pediluvio puoi anche aggiungere erbe rinfrescanti, come lavanda, menta, timo e rosmarino.

2. Attenzione all’alimentazione: se il gonfiore delle tue gambe è causato da problemi come la ritenzione idrica, diminuisci subito gli alimenti che la favoriscono, come sale, prodotti confezionati, cibi in scatola, salumi e formaggi. Aumenta invece il consumo di fragole, ribes, mirtilli, kiwi e agrumi, che favoriscono la circolazione sanguigna e supportano i processi depurativi dell’organismo.

3. Muoviti: se il disturbo è legato a una cattiva circolazione e al fatto che sei costretta in piedi ferma per buona parte della giornata, o al contrario seduta molte ore consecutive, ti sarà d’aiuto una passeggiata anche breve ma a passo spedito.

4. Su i piedi: quando ti stendi, per andare a dormire o anche solo per guardare la TV, posiziona un cuscino sotto le gambe; mantenerle sollevate aiuta le caviglia a sgonfiarsi.

5. Impacchi con aceto: sono semplici da fare e non richiedono molto tempo. Diluisci una parte di aceto in dieci parti d'acqua ed immergi poi nel liquido dei teli di cotone abbastanza lunghi da poter essere avvolti attorno alle caviglie senza stringere eccessivamente. Bastano 15-20 minuti per avvertire sollievo e leggerezza..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app