Salvini: "Di Maio si sforzi di fare qualcosa di più"

Bagno di folla per Matteo Salvini, presente all'inaugurazione a Verona della 52.

Salvini:

ma edizione del Vinitaly. Dopo aver precisato che non ci sarebbero stati incontri con il pentastellato Luigi Di Maio, la cui presenza è prevista per le 14 ("Oggi sono qui a onorare il Made in Italy e non incontro nessuno" ha detto), il leadr della Lega si è lasciato andare a un paio di battute sullo stato delle trattative in corso per un'ipotetica alleanza di governo.

"Io sono pronto a fare il governo, non dico no a nessuno, sono altri che non hanno ancora deciso che tipo di vino bere". "Certo noi siamo contrari a governissimi e governoni" - ha aggiunto. Rispondendo così indirettamente a Silvio Berlusconi che in una lettera al Corriere della Sera aveva chiesto un "governo autorevole" sostenuto da "una maggioranza non qualsiasi"..