Samsung presenta il tablet definitivo

Samsung ha svelato la nuova famiglia di tablet casalinghi, i Galaxy Tab S6.

Samsung presenta il tablet definitivo

A differenza del Tab S5e, visto a febbraio, qui le innovazioni hardware sono decisamente rilevanti.

Processore Snapdragon 855, quindi al top del mercato, 6 o 8 GB di memoria RAM (eravamo fermi, in casa Samsung, al massimo a 4 GB), 128 o 256 GB di spazio di archiviazione, espandibile fino a 1 TB e batteria da ben 7.040 mAh, che vuol dire una giornata intera di utilizzo.

La S Pen, la biro digitale che, oramai da anni, identifica i prodotti della linea Note, e che già sui Galaxy Book aveva messo in mostra tutte le sue potenzialità di interazione, si è evoluta fino a diventare qualcosa di più, quasi un telecomando che, sul Tab S6, acquista anche la connettività Bluetooth, come sul Galaxy Note9. Nel concreto, entrano in gioco le «S Pen Air Actions», ossia delle operazioni da attivare senza toccare il display col pennino: dallo scatto di foto con la cam posteriore ai selfie, fino al controllo dei contenuti multimediali. Inoltre, la S Pen è dotata di una funzionalità di ricarica wireless che garantisce fino a 10 ore di durata.

Nonostante il tablet non sia l'oggetto principale con cui scattare foto e girare video, Samsung ha deciso di piazzare sul retro del Tab S6 una dual cam, da 13 + 5 megapixel.

Prezzo? Niente di ufficiale ma dovremmo essere sugli 800 euro come base di partenza (dal modello Wi-Fi senza LTE), con disponibilità entro la fine di agosto nei colori Mountain Gray, Cloud Blue e Rose Blush..