Se sei a dieta, la prima regola è: non dire a nessuno che sei a dieta

Affinché la tua dieta abbia successo, la regola d’oro è non parlarne con nessuno.

Se sei a dieta, la prima regola è: non dire a nessuno che sei a dieta



I tuoi buoni propositi – dicono i ricercatori americani – s’infrangono facilmente e sono destinati al fallimento perché la cerchia di parenti e di amici quando vengono a conoscenza che hai deciso di metterti a dieta, non ti sostengono, ma piuttosto ti scoraggiano o addirittura ti deridono.

L’effetto psicologico di tale avversità sociale è causa nel 92% dei casi studiati dai ricercatori ed è la prima causa del fallimento della dieta. Per cui il consiglio che arriva dall’Università di Stanford è: non far sapere a nessuno che vuoi perdere peso.

Secondo altri studi, vi sono attorno a noi amici che hanno un giudizio pessimo sulle persone che si mettono a dieta, per esempio le considerano “noiose” o “esibizioniste”. Accade così che, sapendo che abbiamo deciso di perdere peso, non ci inviteranno ad una bevuta in compagnia, perché non saremmo “di compagnia”. Un'altra ricerca – che arriva dalle Università di New York, Costanza e Sheffield - avrebbe appurato che non solo nel caso della dieta ma anche in altri casi come quelli riguardanti chi intende iniziare una costruire una diversa immagine di sé e magari va da un terapeuta, rischia di fallire se socializza troppo i propri obiettivi..