Sempre meno acquisti o noleggi di film su iTunes

Sempre meno acquisti o noleggi di film su iTunes






Secondo il Wall Street Journal Apple sta riscontrando diverse difficoltà nell’attirare nuovi utenti su iTunes Store per l’acquisto e il noleggio dei film.

Secondo questo nuovo report, la quota di mercato Apple per il noleggio e l’acquisto dei film è scesa tra il 20% e il 35% negli ultimi mesi. Dal 2012, i ricavi sarebbero stati dimezzati. L’unico punto dove Apple sta crescendo è nell’acquisto e nel noleggio di film indipendenti che, grazie ad appositi accordi, arrivano molto spesso prima su iTunes Store e poi sulle altre piattaforme.

Nel mercato del cinema digitale, Apple sta affrontando una concorrenza agguerrita fatta non solo da Netflix, ma anche da Amazon. Il business di Amazon nel mondo del video sarebbe in crescita del 20%, grazie al servizio Prime Amazon che fornisce l'accesso ad Amazon Video.

Secondo uno studio condotto da Bernstein Research, iTunes avrebbe comunque generato 14 miliardi di fatturato grazie a film, musica, libri e riviste nel 2016.





Ti potrebbero interessare



Facebook e Google donano un 1 mln di dollari al Messico
Facebook e Google donano un 1 mln di dollari al Messico
Apple cerca ingegneri e psicologi per umanizzare Siri
Apple cerca ingegneri e psicologi per umanizzare Siri
Hacker bloccano Mac tramite iCloud e chiedono riscatto
Hacker bloccano Mac tramite iCloud e chiedono riscatto
iOS11: ora la password del Wi-Fi si condivide
iOS11: ora la password del Wi-Fi si condivide
Ecco la patente digitale: si mostra con lo smartphone
Ecco la patente digitale: si mostra con lo smartphone
iOS 11 rilasciato ufficialmente
iOS 11 rilasciato ufficialmente
Apple vieta il Face Id agli under 13
Apple vieta il Face Id agli under 13
WhatsApp: migliorata la gestione dello storage
WhatsApp: migliorata la gestione dello storage
Tutte le altre notizie di Recensioni