Serena Grandi: "Il mio ex mi perseguita"

"La nostra storia è finita più di un anno fa, ma lui mi perseguita con telefonate e incursioni sotto casa, ho paura".

Serena Grandi:



Serena Grandi racconta in esclusiva a Tgcom24, il dramma che sta vivendo.

Dice che la "situazione è diventata insostenibile, purtroppo gli uomini spesso non accettano la separazione, ma perché?", continua in lacrime.

Quello di Serena è un momento professionale d'oro. Sta per girare ben due film e dopo la partecipazione al "Grande Fratello Vip" ha ripreso a lavorare alla grande.

La storia con il compagno Luca Iacomoni è finita, tra vari tira e molla, quasi un anno fa. E lì sono cominciati i problemi.

Telefonate giorno e notte e messaggi a tutte le ore. Serena si è dovuta rivolgere a un legale, con tanto di denuncia dai carabinieri.

Ora c'è un ordine di restrizione, con tanto di querela ed esposto.

"Lui non è un uomo violento, ma ho paura che possa scattare qualcosa di brutto. Non riesco neanche ad uscire sola, sono sicura di incontrarlo sotto casa, guardo tutte le macchine, sto attenta a chi c'è dentro. Ho dovuto cambiare numero di telefono perché era un inferno, avevo bloccato chiamate e messaggi ma mi arrivavano lo stesso telefonate con numeri privati. Mio figlio adesso andrà a lavorare a Milano e sarò sola, come farò? La situazione sta diventando pericolosa", conclude Serena..