Sessualità post partum: come e quando ricominciare

Il lasso di tempo raccomandato dai medici prima di riprendere l'attività sessuale post partum è di 40 giorni, indipendentemente se il parto sia stato naturale o cesareo.

Sessualità post partum: come e quando ricominciare

Tanto ci impiega l'utero per ritornare alle dimensioni normali e i vari tagli (da bisturi o da episiotomia) per guarire.

Ritrovarsi catapultati nel ruolo di genitore a dover accudire a tempo pieno un bambino che ancora non si conosce bene è un'esperienza splendida e appagante ma stancante come poche cose al mondo. In più si aggiungono le faccende di casa, il dover accudire altri bambini presenti in casa, la spesa, la cucina ecc.

I consigli dei sessuologi per riprendere lentamente l'intimità di coppia sono:
- non aspettare che il desiderio ritorni da solo: il desiderio si autoalimenta, così come i cali del desiderio: meno lo fai, meno hai voglia di farlo.
- Affrontare l'argomento nella coppia per essere sempre complici

- Non rinunciare alle coccole, anche laddove ancora non vi sentite pronti ad affrontare un rapporto completo riprendete gradualmente confidenza con l'argomento.
- Per una volta sarebbe bene che la donna prendesse l'iniziativa individuando lo spazio giusto tra un dovere casalingo e l'altro.
- Allentare i pensieri: mentre finalmente siete nella situazione giusta inutile pensare ai figli, alla spesa, al lavoro e a tutto il resto. concentratevi solo su quel momento.

- Non pensare a com'è cambiato il corpo dopo la gravidanza: spesso gli uomini nemmeno si accorgono dei cambiamenti.
- Usare precauzioni se non si desidera una nuova gravidanza..