Sfida a chi trattiene più il fiato sott'acqua: muore 23enne

NEW JERSEY, USA - E' morto così Robert Zachary, ragazzo di 23 anni nel New Jersey.

Sfida a chi trattiene più il fiato sott'acqua: muore 23enne

E' morto annegato mentre giocava con gli amici senza che nessuno incredibilmente se ne accorgesse.

Sabato Zack era sul lago Sinclair per una festa di addio al celibato insieme a una ventina di ragazzi, tra cui suo fratello, quando a qualcuno è venuto in mente di proporre una sfida: l'obiettivo era resistere più tempo possibile sott'acqua senza respirare.

Quando Zack si è immerso deve essere successo qualcosa che ha distratto l'attenzione di tutti e quando non hanno più visto il loro amico, hanno pensato che fosse tornato alla casa dove si erano riuniti e si sono allontanati.

Invece il loro amico era ancora lì, sott'acqua, aveva perso i sensi.

Solo dopo sette minuti si sono resi conto che non era in casa, sono tornati sul posto e lo hanno ripescato a una profondità di appena due metri, ma ormai era troppo tardi.

Un poliziotto allertato per telefono e accorso sul lago ha tentato per 15 minuti di rianimarlo, poi sono arrivati i paramedici, ma ogni sforzo è stato inutile.

Sotto choc, ovviamente, la famiglia e gli amici che sabato erano con lui..