Sono passati 15 anni dall'attentato a Madrid

Quindici anni fa, l'11 marzo del 2004, Madrid divenne teatro del più grande attentato terroristico in Europa.

Sono passati 15 anni dall'attentato a Madrid



Centonovantadue persone morirono, uccise da dieci zaini pieni zeppi di esplosivo che furono caricati su quattro treni regionali tutti diretti verso la stazione Atocha della capitale spagnola. Erano le 7:40 del mattino, orario di punta, quando i convogli saltarono in aria, quasi in contemporanea.

I feriti furono più di due mila.

Il processo terminò il 2 luglio 2007. La sentenza stabilì che gli attentati furono stati compiuti da una cellula jih?dista.

Esecutori dell’attentato (con i suicidati), Jamal Zougam (condannato a 42 anni) e Otman El Gnaoui (condannato a 44anni). Il Tribunal Supremo (Cassazione), nella sentenza pubblicata il 2008 riduce per entrambi la condanna a 22 anni..