Spotify, uno speaker per ascoltare musica in auto

La società presenterà il suo primo hardware il 24 aprile.

Spotify, uno speaker per ascoltare musica in auto

In corsa per produrre un proprio smart speaker, ecco che si inizia dall’abitacolo della macchina. Il lettore si controllerà con la voce e trasmetterà le nostre playlist in streaming.

Si tratterebbe di un player musicale da utilizzare mentre siamo al volante. Il sogno di chi ancora non può contare su una smart car o su intrattenimento da abitacolo abbastanza moderno da avere Spotify integrato ( l’app è supportata da CarPlay di Apple e AndroidAuto) o la possibilità di collegare lo smartphone. Uno speaker, quindi, autonomo da attaccare sul cruscotto e da controllare con la voce.

Il dispositivo dovrebbe essere tondo, con dei pulsanti fisici per mandare avanti o indietro i brani, per inserire la riproduzione casuale o il Repeat. Dovrebbe avere 4G integrato, così da essere indipendente dallo smartphone. E la conferma arriverebbe proprio da Spotify che non commenta ma a febbraio — riporta The Verge — ha mandato ad alcuni utenti un’offerta di abbonamento a 12.99 dollari al mese per il servizio streaming e, in aggiunta, il player. Con l’impegno a rimanere iscritti per almeno un anno, per un totale di 155 dollari.

L’annuncio pubblicitario è poi improvvisamente sparito. Non c’è nessuna prova che il 24 aprile sia il giorno del grande debutto di Spotify nel mondo hardware, ma puntare alle auto sarebbe di sicuro una mossa strategica. .