Segui iNews su Instagram

Stranieri tentano di investire una donna, Salvini: "Castrazione chimica"

Due stranieri, un iracheno di vent'anni e un'egiziano di 30, sono in carcere per aver cercato di violentare e investire una donna: è accaduto a Terracina, in provincia di Latina.

Stranieri tentano di investire una donna, Salvini:



Il trentenne può essere espulso grazie al Decreto Salvini, mentre il ventenne aveva fatto richiesta di asilo in Svezia, incassando tre dinieghi: successivamente è andato in Finlandia e quindi in Italia. Nel nostro Paese ha impugnato il provvedimento di trasferimento in Svezia: udienza fissata nel 2020. Il Viminale chiederà l'anticipazione dell'udienza.

"Ecco altri due "poveri richiedenti asilo" tanto cari alla sinistra, che ieri hanno tentato di stuprare e di investire una donna. Grazie al Decreto Sicurezza potranno essere espulsi, anche se io rimango convinto che per pedofili e stupratori la castrazione chimica sarebbe necessaria", ha commentato il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini..

Leggi le altre notizie
oppure scarica le nostre app