Treni, caos e ritardi sulle linee dell’Alta Velocità

Un guasto alla linea elettrica sull'alta velocità Roma-Firenze ha causato il caos ieri sulla linea, con passeggeri fermi da ore e treni con ritardi fino a 300 minuti.

Treni, caos e ritardi sulle linee dell’Alta Velocità



E' tornata alla normalità questa mattina la circolazione dei treni. Fs precisa che i tecnici, nella notte, hanno risolto i problemi all'origine del guasto dovuto alla mancanza di corrente alla linea elettrica di alimentazione dei treni fra Settebagni e Capena.

Ma i disagi alla circolazione ferroviaria proseguono sul nodo di Torino, con ritardi fino a 70 minuti per otto treni ad alta velocità e per quindici regionali.

Intanto il Codacons è pronto alla class.action contro le società ferroviarie "per i gravissimi disagi sul fronte dell’Alta velocità che da ieri hanno paralizzato la circolazione spezzando letteralmente l’Italia in due"..