Un giusto metodo per far addormentare i bambini

Fare addormentare i bambini, specialmente i più piccoli, non è sempre facile.

Un giusto metodo per far addormentare i bambini

Ci sono, tuttavia, una serie di metodi che possono venire in aiuto ai genitori.

Gli educatori suggeriscono alcuni metodi per fare addormentare i bambini più facilmente. Come anticipato, i dispositivi elettronici non favoriscono il sonno, anzi tutt’altro.
“La luce blu emessa dagli schermi di questi dispositivi può avere un impatto negativo sul sonno dei bambini.” Ha spiegato Neil Robinson, esperto di sonno per Sealy UK.

Anche l’illuminazione nella camera da letto di un bambino può influire sulla qualità del sonno. Sarebbe saggio acquistare una luce notturna che sia stata progettata per aiutare i bambini ad addormentarsi. O comunque una luce molto soffusa.

Anche la scelta del materasso può influire sul sonno. Il lettino di un bambino deve essere comodo e confortevole al pari di quello di un adulto. Solitamente per loro si scelgono materassi troppo morbidi. I bambini invece prediligono quelli più rigidi.

Bisogna infine ricordare l’importanza della routine per fare addormentare bene i bambini. Andare a letto sempre intorno alla stessa ora e svegliarsi sempre intorno alla stessa ora favorisce il sonno. Così come delle attività rasserenanti che possono essere un bagnetto caldo, il racconto di una fiaba, etc. Sconsigliato, invece, da molti nutrizionisti mangiare troppo o troppo poco prima di coricarsi. Meglio un pasto leggero ma saziante. No ai dolci che possono essere energizzanti e nemmeno troppi formaggi nelle ore serali..