Una buona intesa: ecco come raggiungerla

Conoscersi bene tra le lenzuola è il modo migliore per far sì che in una relazione tutto fili liscio.

Una buona intesa: ecco come raggiungerla



È importante saper scegliere il momento giusto per chiacchierare con il partner, ma soprattutto bisogna far in modo che la chiacchierata non rechi disagio e che non metta nessuno sotto "processo".

La prima importante domanda da fare al proprio compagno o compagna è sulle zone erogene.

Non dare mai nulla per scontato nel sesso, quel che piace a qualcuno può addirittura infastidire qualcun altro.

- Chiedere cosa piace tra le lenzuola è lecito, come sarebbe anche carino fare l'opposto, scoprendo così insieme come raggiungere il piacere.

- Raccontare le esperienze adolescenziali è un altro buon consiglio. Aiuta la coppia a conoscersi e a capire il percorso sessuale avuto nel corso degli anni.

- Dire al partner cosa proprio non piace venga fatto a letto non è un rimprovero, ma un utile consiglio che, se detto nel modo e nel momento adeguato, potrebbe rendere la relazione felicissima e duratura.

- "Cosa vuoi fare stasera?" La domanda semplice, ma maliziosa, potrebbe aiutare a rompere il ghiaccio in una coppia e a conoscersi, oltre che ad accendere la passione nel caso in cui si voglia dare spazio alla fantasia e alla creatività in camera da letto.

- Conoscere e sapere i desideri del partner, infine, è basilare.

Bisogna ricordarsi che in camera da letto non esistono insegnanti e alunni, ma la coppia deve essere alla continua ricerca della conoscenza dell'altro.

Sapere quello che vuole il compagno o la compagna è la chiave per un rapporto intenso, dentro e fuori dal letto..