Vita di coppia felice? Utopia o realtà?

La felicità è una sensazione fuggevole e soggettiva.

Vita di coppia felice? Utopia o realtà?

Ma è possibile amplificare e prolungare la serenità della coppia, rendendola più vivace e, soprattutto, leggera?

- Ridere insieme: pare proprio, infatti, che le coppie vincenti siano quelle capaci di ridere insieme e di sostenersi, brindando ai reciproci successi e incoraggiandosi nelle difficoltà.
Spesso, quando si chiede a una donna cosa l'abbia portata a innamorarsi del partner, la risposta cade sull'umorismo. Quando si ride insieme, i presupposti per stare bene a lungo sembrano proprio esserci tutti. Ma non tutti i tipi di umorismo sembrano avere conseguenze positive nella vita di relazione. Infatti, la psicologia distingue tra un'ironia positiva (autoironia, scherzare in modo conviviale, raccontare storie divertenti) e un'ironia negativa, quella costituita da atteggiamenti sarcastici e dalla cosiddetta "presa in giro".

Nelle coppie sembra che la donna sia portatrice del tipo di ironia positiva e, invece, l'uomo sia più propenso ad atteggiamenti di ironia negativa e di sarcasmo.

- Amicizia e amore: Essere amici fa bene all'amore. Anzi, nello specifico, secondo la scienza coloro che sono stati prima amici, poi costituiscono coppie più felici e solide. Secondo un recente articolo pubblicato su Psychology Today, infatti, bisognerebbe provare meno esitazioni nel passaggio da un'amicizia che promette qualcosa di diverso a una relazione vera e propria. Il segreto, per la scienza, risiede nell'equilibrio tra piacersi e desiderarsi: condizione molto più facile se alla base della coppia c'è l'amicizia.

- Da neogenitori: dopo aver avuto in bambino, soprattutto se è il primo, la coppia passa inevitabilmente una fase di assestamento sia fisico, sia emotivo. Questo tipo di "pausa" è fisiologica e va accettata con pazienza. Però è importante concedersi momenti a due, anche quando ciò sembra impossibile (cena, cinema, chiacchierata senza pianti in sottofondo). Uno dei primi compiti di un neogenitore, infatti, è imparare a delegare quando occorre.

- Viaggiare insieme: quando è possibile, e anche senza andare molto lontano, la coppia dovrebbe concedersi il piacere di viaggiare. Il viaggio, infatti, apporta numeorsi benefici: lo afferma anche la scienza.
Secondo uno studio della Cornell University, spendere il denaro in viaggi rende molto più felici di ogni altro tipo di acquisto materiale. Il viaggio è esperienza irripetibile ed è anche crescita. Un percorso del genere non può che far bene alla coppia. Costruire i ricordi insieme e cambiare con il partner sono due azioni funzionali al benessere della relazione.

Purché entrambi i partner abbiano voglia di mettersi in gioco e comprendano che non esistono relazioni immutabili nel tempo..