WhatsApp, Messenger e Telegram in un'unica interfaccia!

L’ultimo aggiornamento del browser di Opera, storica software house norvegese fondata nel 1995, porta con sé una novità che potrebbe far contenti molti utenti.



Reborn, questo il nome della nuova versione del browser, incorpora infatti WhatsApp, Messenger e Telegram direttamente nella barra laterale del browser.

Grazie a questa novità, sarà possibile navigare sul web avendo sempre a portata di mano il flusso delle varie conversazioni, potendo scegliere anche quali mettere in rilievo e avendo la possibilità di passare da un servizio all’altro usando una semplice combinazione di tasti. Inoltre, si possono inviare agli amici delle foto o immagini semplicemente trascinandole sull’icona della piattaforma di messaggistica.

La novità è frutto anche del lavoro sperimentale che Opera ha compiuto sul concept browser Neon lanciato a gennaio, che ha l’obiettivo di immaginare il futuro della navigazione web da computer e che ha ispirato l’ultimo aggiornamento del browser. Opera risulta attualmente utilizzato da circa il 3% della popolazione online, ma negli ultimi tempi ha messo a segno alcuni colpi notevoli.

Che ve ne pare? Comodo no? .