Rubano 18 vestiti, arrestate le gemelle attrici

Nei guai le due gemelle Giudicessa, Valentina e Alessandra.

Rubano 18 vestiti, arrestate le gemelle attrici

Le attrici, 39enni, conosciute al grande pubblico per il film "Come un gatto in Tangenziale", sono ai domiciliari con l’accusa di furto aggravato.

Era il 13 dicembre del 2018: le gemelle si erano recate in un noto negozio di Roma. Dopo aver distratto la commessa, avevano portato via vari capi di vestiario sottraendoli dagli scaffali e dai cassetti dell’attività commerciale per poi nasconderli sotto la gonna. Le due riuscivano così, nel giro di pochi minuti, ad impossessarsi di 18 articoli di maglieria per un valore di 4.790 euro.

Le indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Vincenzo Barba, sono iniziato subito dopo la denuncia del commerciante. I video delle telecamere di sorveglianza avrebbero permesso di riconoscere e identificare le responsabili del furto.

Le gemelle, che nel film di Riccardo Milani nel quale recitano insieme ad Antonio Albanese e Paola Cortellesi interpretano curiosamente proprio due taccheggiatrici, vantano comparsate anche in 'Avanti un altro'..