Da cuoco a rapinatore, per pagare i debiti: video

Faceva il cuoco vicino Amsterdam, ma ha perso il lavoro e non riusciva più a pagare i debiti.



Così un ragazzo italiano di 33 anni, Marco Giovara, ha deciso di iniziare a fare il rapinatore.

Il ragazzo è finito in manette per un colpo in un supermercato, il 'Mercato' di Brandizzo, vicino a Torino.

Secondo gli investigatori, che lo hanno individuato visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza (era a volto scoperto, con un collare e una pistola giocattolo), Giovara avrebbe agito in altre tre occasioni nelle scorse settimane, con modalità simili avrebbe infatti rapinato altrettanti supermercati a Chivasso e Settimo Torinese.

Il ragazzo agiva sempre nello stesso modo: faceva la fila, aspettava il suo turno con educazione, poi arrivato alla cassa tirava fuori l'arma giocattolo e rapinava la cassiera. Giovara non aveva precedenti e fino a quel momento era sconosciuto alle forze dell'ordine. .