Dimagrire fa bene all'intimità

Mangiare con moderazione fa bene alla salute, ma ha effetti positivi anche sull'umore, sul sonno, sulla sessualità e sulla resistenza fisica.

Dimagrire fa bene all'intimità



Spesso si associa la dieta alle privazioni, quindi all'irritabilità e alla debolezza: in realtà, un recente studio della durata di 2 anni, effettuato al Pennington Biomedical Research Center di Baton Rouge, in Louisiana, ha dimostrato che diminuire l’introito calorico del 25% in adulti sani e non obesi, sulla lunga durata, riduce lo stress e regala di conseguenza una sensazione generale di benessere che si riflette positivamente su ogni aspetto della vita quotidiana, in particolare sulla sessualità e l’affettività.

Inoltre, perdere peso e sentirsi meglio nel proprio corpo fa sentire più desiderati e più attraenti, migliora la percezione di sé. Un sondaggio ha evidenziato che, quando si ingrassa, nel 52% dei casi si è meno sicuri di se stessi e il 24% delle persone in sovrappeso od obese si sente “troppo grasso per fare sesso”.

Con pochi semplici accorgimenti puoi ridurre le calorie, sentirti più sicura di te e preparare il terreno per un eros più sereno.

- Inizia il pasto con una bella insalata: le fibre saziano e le calorie sono poche. Mescola tante verdure colorate e appagherai anche la vista, migliorando l’umore e allontanando la sensazione di “punirti” con la dieta.

- Evita i cibi pronti: non solo sono pieni di sostanze poco salutari, ma spesso contengono anche molto sale, che provoca ritenzione idrica. Scegli invece ricette semplici e coinvolgi il tuo partner nella preparazione: la collaborazione cementa la complicità (ma non esagerare con le aspettative o rischi di annegare nello stress).

- Bevi tanta acqua. Capita che il corpo scambi la sete per fame, portandoci a mangiare quando in realtà abbiamo semplicemente bisogno di liquidi. Bere un bel bicchiere d’acqua prima dei pasti aiuta a limitare l’apporto calorico. E la tua pelle, ben idratata, sarà più elastica e luminosa..